Eventi

  • Roccasicura - Roseto 2-1 " Quell'abbraccio vincente !!! "

    Lo diciamo subito, per noi romantici del calcio, il fermo immagine della partita odierna è l'abbraccio dopo la rete della ripresa tra Cobra Padula e Mister Milano !!! Che sofferenza, che gioia !!! E' per queste cose che vale la pena pagare il biglietto della domenica !!!

    Partita dai due volti. Un ottimo Roccasicura fino al 25 PT, poco incisivo poi fino al termine. Se si portano a casa anche queste partite tanto di guadagnato. Buon segno.

    Pronti via ed al 4 pt una clamorosa occasione per gli ospiti che riuscivano a bucare la retroguardia gialloblu e dopo uno scambio in area non centravano la porta sguarnita. Scampato il pericolo i gialloblu iniziavano a tessere la manovra, pur privi del "professore" Leva, riuscivano ad imbastire buone trame partendo dalla propria retroguardia con Succi playmaker. Al 9 ed al 10 due occasioni. Entrambe su percussione finale di Di Tullio; nella prima era Ercolano a calciare in porta con il portiere ospite attento sul primo palo, nella seconda c'era un fallo sempre sull'esterno gialloblu giudicato in area da rigore dal direttore di gara. Sul dischetto si presentava Cobra Padula, freddo come al solito, portiere a sinistra palla a destra, 1-0 ( La rete sul nostro canale YOUTUBE ). A questo punto dalla tribuna tutti avevano l'impressione di una partita segnata. Si attendeva il possibile raddoppio. Invece no. Invece entrava prepotentemente in scena il noto teorema " il calcio è fatto di episodi ". Pare che dal prossimo anno sarà inserito nel programma di matematica delle primarie. Battute a parte al 25 PT il Roseto pareggiava con la più classica delle palle perse. Ci può stare. Da quel punto i gialloblu calavano di intensità e non riuscivano ad esprimersi allo stesso livello iniziale. Anzi erano gli ospiti a divenire maggiormente intraprendenti.

    La partita così scorreva senza soluzione di continuità fino al 40° della ripresa quando Vacca lasciava partire un cross al bacio da sinistra verso destra per Padula il quale era abilissimo a prendere alle spalle il diretto avversario, colpo di testa sul primo palo, il portiere deviava ma solamente in porta. Vantaggio quanto mai sofferto e diciamolo anche inaspettato, per una partita che pareva incanalata sull'1 - 1 ( torna il teorema prima accennato ). Il cobra esultava e correva di getto fino alla panchina dove come accennato prima, trovava l'abbraccio del proprio tecnico.

    Altri 12 minuti di partita, 5 più 7 di recupero che regalavano ancora emozioni. In un paio di circostanze gli ospiti si facevano insidiosi. Protagonista Succi sulla prima con un ottimo recupero da ultimo uomo, e Piscitelli nella seconda. L'estremo gialloblu era prontissimo a sventare un tiro dal limite, parata spettacolare quanto efficace.

    Al triplice fischio un sospiro di sollievo in tribuna per una vittoria strappata con i denti.

    Pur privi di elementi importanti i gialloblu hanno disputato nel complesso una buona prova seppure dai due volti come descritto.

    Citazione di merito quest'oggi ( fra tutti ) per Gianluca Cobra Padula. Una doppietta preziosissima.

    Campionato ancora lungo. Contendenti tutte di livello. Non possiamo abbassare la guardia. MAI.

    AVANTI !!!

     

     

Contatore accessi gratuito