L'arrivo in quel di Presenzano (paese del casertano subito dopo Sesto Campano) in largo anticipo rispetto al fischio d'inizio del match, ci ha consentito di ammirare il suggestivo panorama dalla piazza centrale. A tale proposito abbiamo scattato alcune foto che metteremo on line nella sezione galleria. L'incontro ha offerto diversi spunti. Primo tempo caratterizzato dal goal lampo di Antonio Vacca al 5, un bellissimo tiro di controbalzo dal limite. Roccasicura però che non era bravo a conservare il risultato e già al 9 c'era il pareggio complice una leggera disattenzione difensiva. Il Rufrae addirittura avrebbe potuto passare in vantaggio sempre nel primo tempo ma la traversa salvava i gialloblu. Prima frazione caratterizzata complessivamente da una prevalenza di gioco del Roccasicura, ma con scarsa determinazione. Anzi, cosa che non capita spesso abbiamo notato anche la retroguardia in affanno, probabilmente sarà stato il caldo afoso e la tensione nervosa del match. E sì anche perché, non ce ne vogliano gli amici di Presenzano, ma i giocatori di casa non hanno di certo lesinato qualche carezza ai gialloblu. Diciamo classico "gioco maschio". I roccolani erano sostanzialmente bravi a mantenere lucidità e freddezza e con un goal annullato a Martorano al 35 per dubbio off side, si andava al riposo. La ripresa iniziava con un Roccasicura deciso e determinato e complice anche il calo fisico degli avversari, la partita prendeva la piega giusta. Al 6 del st era Antenucci a colpire per il 1-2. Al 12 Vacca coglieva un clamoroso palo dopo uno stop a seguire da antologia. Al 30 era il subentrato Lepore a sfiorare la terza marcatura con un colpo di testa di poco a lato. Al 38 era ancora Vacca in solitario a fallire una facile occasione, il giocatore si faceva perdonare 3 minuti dopo con il punto dell'1-3. Secondo tempo caratterizzato da diverse buone occasioni dei gialloblu; meno positiva "la pausa" presa dopo il goal del 1-2, si sarebbe dovuto continuare a fare gioco con convinzione per trovare il punto della sicurezza. Complessivamente però la partita come si diceva, ha offerto diversi spunti e diversi positivi. Primo fra tutti l'essere usciti vincenti da un campo "tosto"; ora i ragazzi del duo Ciarlone/Milano hanno la copia da prendere ad esempio per ripetere altre prestazioni vincenti su altri campi difficili ... Lo si ripete, non era facile oggi rimanere lucidi e convinti sotto il primo forte caldo e contro un avversario poco incline a regali. I gialloblu hanno compiuto probabilmente un passo di crescita e ne siamo quantomai felici. Mattatore della partita Vacca, l'attaccante ha marcato due goal, colpito un palo ed è stato costantemente in partita. Bene anche il centrocampo, Bucci Lombardi II e Di Tullio hanno dovuto lottare e resistere. Bene tutta la squadra per spirito di sacrificio. A breve proporremo due interviste raccolte a Michele Di Pietrantonio e Mister Ciarlone oltre che gli ultimissimi minuti dell'incontro.  

AVANTI ROCCA, ORA SAI COSA SI DEVE FARE IN CERTE PARTITE !!! ORGOGLIO GIALLOBLU !!! Fico

 

Ecco i link della partita: http://youtu.be/hG6C1-Kc24s http://youtu.be/MT_IGfoFvrY


L'intervista a Mister Ciarlone http://youtu.be/RVTUqzE25SQ

Contatore accessi gratuito