Prestazione sotto tono dei gialloblu che purtroppo non riescono a doppiare quella di domenica scorsa contro il Sesto Campano. La valutazioni raccolte da più parti a fine partita descrivono una gara non convincente, sicuramente si poteva e c'era da fare di più. A parziale giustificazione un primo tempo su campo reso viscido dalla pioggia; quest'oggi si giocava sul sintetico di Baranello. Note positive per Mazzone e Frasca. Il primo chiamato a sostituire il centrale Di Tullio per indisponibilità fisica di quest'ultimo. La cronaca della partita racconta di un Baranello che passava per primo in vantaggio. Roccasicura che raggiungeva il pareggio a 20 minuti circa dalla fine. Ci si aspettava sicuramene maggiore veemenza dopo il pari alla ricerca di una vittoria che sarebbe stata oltremodo preziosa e necessaria. Sempre dalle valutazioni degli addetti ai lavori pare emergere una scarsa convinzione dei ragazzi sotto l'aspetto psicologico. RIMBOCCARSI LE MANICHE, URGE RITROVARSI !!! FORZA

...

Rilancio doveva essere rilancio è stato. Gialloblu vincenti ed anche convicenti contro una più che degna avversaria, esperta della categoria. Bonomi apportava alcune variazioni, il buon Mingione veniva dirottato sull'out di sinistra come esterno di difesa, Di Tullio spostato in mezzo centrale al posto manco a dirlo di Scudieri, quest'ultimo un passo avanti nella linea centrale. Variazioni che sortivano un buon effetto. Vincenzo non sfigurava affatto anzi a tratti ci pareva il Di Livio nazionale per abnegazione e precisione. Di Tullio faceva la sua buona partita, mentre Scudieri dimostrava, qualora ce ne fosse mai bisogno, il suo enorme valore anche in mezzo al campo. Gamba atletismo e tecnica al servizio della squadra. A tratti strigliava i suoi come un vero condottiero. 

Ottima prova anche per Vuolo, peccato per l'espulsione. La partita veniva affrontata a viso aperto da entrambe le squadre. Decisivo bomber Mallardo che nel primo tempo dopo essersi girato lasciava partire un sinistro

...

Pareggio a reti inviolate, questo il verdetto della domenica calcistica. Peccato perché si era riusciti a costruire anche un penalty purtroppo non concretizzato. Dalla nostra postazione abbiamo contato almeno 4 occasioni, due delle quali nei primi 5 minuti di gioco, altre 2 nella ripresa compreso il rigore descritto. Molto bene Maggi che in un paio di occasioni ha conservato intatta la propria porta (in una delle due ha messo a serio repentaglio la propria dentatura). A conti fatti i gialloblu avrebbero meritato la vittoria per il numero di occasioni rispetto a quelle dei matesini ma ben sappiamo che il calcio non è competizione a punti. Dopo la battuta di arresto della scorsa domenica occorreva un immediato rilancio per conservare intatte le ambizioni di vittoria; rilancio almeno in parte rimandato. La cronaca racconta di una squadra forse ancora colpita dalla precedente battuta di arresto ma ripetiamo le occasioni ci sono state. Ritrovare la fiducia delle prime giornate per tornare a

...

Quello che non ti aspetti si materializza sul neutro di Roccaravindola, i gialloblu perdono nel secondo tempo una contesa che sembrava tutta pendere dalla parte loro almeno fino alla fine del primo tempo. L'imponderabile del calcio. E si perché, alla fine del primo tempo i gialloblu guidavano per 1-0 con una gran rete di DIALLO ( anche oggi a nostro avviso uno dei migliori ) dopo che MALLARDO aveva fallito un rigore qualche minuto prima. Primo tempo come si diceva in completo controllo dei gialloblu, inizio di ripresa che iniziava come la prima frazione. Era sempre MALLARDO a rendersi pericolosissimo in almeno 3-4 occasioni. Dal mancato raddoppio si passava, come nelle più antiche e classiche regole non scritte del calcio, al pareggio e poi inaspettatamente all'allungo dei campani. Proprio sull'1-1 i gialloblu smarrivano quella brillantezza che li aveva caratterizzati fino ad allora. Merito anche agli avversari che hanno dimostrato di non demordere e di crederci fino alla fine. Nulla

...

Altra prova di carattere dei gialloblu che espugnano Gambatesa con un perentorio 1-3. In goal Iliano Mallardo e Scampamorte. Partita mai in discussione, unico passaggio a vuoto all'inizio della ripresa dopo il mancato 3-0, 10 minuti di parziale amnesia dove i locali si facevano di nuovo sotto. 

Ottima la prestazione dei singoli. UBER ALLES di nuovo per DIALLO, devastante sulla fascia. SCAMPAMORTE oramai ci ha preso gusto ... SCUDIERI il solito guardiano implacabile. Verrebbe da citare tutti, ci dobbiamo fermare per sintesi. 

Continua l'ascesa ! Non fermiamoci !

Testa bassa e pedalare !

E venne il giorno di capitan Scampamorte. Viso d'angelo oggi ha vestito i panni del bomber consumato, andando a siglare prima il vantaggio e poi il raddoppio. Cosa aggiungere di più da un centrale difensivo ?!!! GRANDE SCAMPA ! Terza rete finale per l'ottimo VITALE.

Ci piace sottolineare anche i modi del capitano; fuori dal campo sempre impeccabile e con il sorriso stampato in viso ( quasi sempre … ).

ROCCASICURA PIETRAMONTECORVINO ovviamente non è stata solo PAOLO SCAMPAMORTE, ma volevamo celebrare il giocatore.

Partita francamente mai in discussione, gialloblu sempre in controllo della contesa, anche se è doveroso riconoscere che i pugliesi non hanno affatto sfigurato, anzi hanno dimostrato di essere una degna squadra, anche con un buon palleggio.

Ottima la prova da parte di tutti i gialloblu. Solita partita impeccabile per SCUDIERI, altrettanto per DELL'ANNA. BONAVOGLIA il solito leone; a molti ricorda il GATTUSO nazionale, come dare torto. RINGHIA su palloni e caviglie

...

E fu così magicamente … vittoria in casa della città capoluogo di provincia !!!

Quanto tempo è passato dagli esordi, quante storie da raccontare. Oggi i gialloblu sono più che mai lanciati verso qualcosa di impensabile fino a qualche anno fa. Tutta la comunità può sognare in grande grazie al "professore". 

Veniamo all'incontro. Cornice suggestiva come si può intuire anche dalle foto. Gialloblu che passano subito in vantaggio con Mallardo da calcio piazzato. Si penserebbe all'inizio di una valanga ma così non è. Anzi. Merito agli isernini che sanno tenere testa ai gialloblu e sfiorano anche il pareggio. Per il Roccasicura molto bene gli ingressi dalla panchina che hanno dato valido apporto alla squadra. Ci piace sottolineare la prova di Diallo il quale non appena in campo ha prodotto incursioni pericolosissime sull'out di destra. Gamba tanta gamba !!!

Tre punti molto molto preziosi in una giornata non esaltante.

AVANTI TUTTA, AVANTI PER IL GRANDE SALTO

 

 

 

Finisce 0 a 0 l'atteso match tra le due probabili prime forze del campionato di eccellenza. Gara equilibrata, sul nostro taccuino segniamo la vittoria ai punti per i gialloblu maggiormente propositivi nell'arco dell'intera contesa. Nota di merito per DI GIULIO, altra prestazione super e di continuità per il terzino UNDER gialloblu. Come si scriveva gara fortemente equilibrata con i reparti arretrati attenti su ogni palla avversaria. Le occasioni non sono mancate sia da un lato che da un altro senza poter descrivere però circostanze particolarmente clamorose. Nel primo tempo una discesa sull'out di destra con conseguente cross teso di DI GIULIO trovava VITALE pronto per l'inzuccata di testa che terminava non di molto a lato della porta ospite. Buona la presenza di pubblico, giornata uggiosa e clima lontano dalla calura estiva delle precedenti domeniche. Al termine dell'incontro umori sereni per un punto che muove la classifica, tre giornate senza prendere reti annotazione di riguardo.

...

La settimana scorsa parlavamo del buongiorno che si vede dal mattino … oggi diciamo che due "indizi" possono fare "prova" … Dopo l'ottima partita in casa nella domenica di inizio campionato, i gialloblu sul neutro di Capriati al Volturno conquistano una significativa nuova affermazione. 

Sabato con molto caldo, una coda della lunga estate. Di certo anche l'afa ha condizionato l'andamento della contesa. Primo tempo sostanzialmente equilibrato, ripresa favorevole ai gialloblu che possiamo affermare sono usciti alla distanza. La differenza crediamo sia derivata dalla rosa fortemente competitiva del Roccasicura, non è un caso che la rete della vittoria sia arrivata dal subentrante PANZERA. 

Nota di merito ancora una volta per Scudieri, da applausi le sue uscite palla al piede dall'area di rigore, lo Scampamorte's Bro dimostra di essere una vera colonna.

E così anche il derby in panca tra due ex gloriosi professionisti del pallone, Mister Bonomi e Mister Bernardi ( compagni di squadra ai

...

Contatore accessi gratuito