Per come si era messa dopo 15 minuti 1-0 in vantaggio e con un uomo in più, la gara poteva essere condotta, crediamo, agevolmente verso una vittoria. Invece purtroppo complice anche un atteggiamento avversario non proprio sportivo al 31 veniva ristabilita la parità numerica e di lì la partita assumeva altri contorni.

Ma andiamo per ordine e ripartiamo dall'inizio. La partita iniziava con un campo ai limiti della praticabilità, come testimoniamo anche le nostre immagini. Certamente le condizioni del terreno di gioco hanno influito negativamente anche sui locali, compagine che si è dimostrata valida sul piano della costruzione. I gialloblu scendevano in campo concentrati sin dall'inizio e reggevano bene l'impatto iniziale. Al 5 minuto la prima svolta del match con l'espulsione del numero 6 del Matese per un fallo di reazione che non ci è parso chiaro dalla tribuna. Al 10 l'arbitro fischiava un calcio di rigore per i locali, anche questo in tutta onesta non l'abbiamo compreso (

...

 

 

Contatore accessi gratuito