La forza di un collettivo, intero, che raccoglie punti preziosi in una difficile trasferta, con un pizzico di fortuna e con lo sguardo fiero.

 

Molti gli spunti tecnico tattici di questa domenica sportiva che abbiamo seguito insieme ai calciatori sin dalla partenza in pullman. Abbiamo raccolto immagini e momenti per un servizio a parte che proporremo a metà settimana. Torniamo all'incontro.

Pronti via ed al 4 p. t. imbucata centrale del Roseto che trovava impreparata la retroguardia gialloblu, Piscitelli usciva e complice l'indecisione avversaria l'occasione sfumava. Al 15 p. t. era Oula ad avere una bella occasione su assist millimetrico di Antonio Vacca, controllo e palla di poco a lato su uscita del portiere.

Al 19 del p. t. altra clamorosa occasione per i locali, tiro da 35-40 metri del centrale Di Gioia ( complimenti al giocatore per la prestazione ), un tracciante sul quale Piscitelli non provava a partire, palo.

Il resto del tempo scorreva sostanzialmente senza grandi emozioni

...

LA LOMBARDI-A PROTEGGE "SAN MATTEO" CI FA LA GRAZIA

Titolo volutamente ad effetto, Roccasicura San Martino non è stata solo questo. Manto reso viscido dall'intensa pioggia che ha battuto il campo quasi per tutta la partita. Gioco che ne ha risentito. Primo tempo con poche emozioni, era il San Martino al 25 a procurarsi una buona chance con Piscitelli che si faceva trovare pronto alla ribattuta.

Seconda frazione di gioco con i gialloblu decisamente all'attacco e gli ospiti che ogni tanto provavano con qualche azione di alleggerimento. La partiva scorreva fino a pochi minuti dalla fine senza grandi occasioni; al 42 st i gialloblu sfioravano il vantaggio mancando la zampata vincente sotto porta ed al 49 il colpo di scena. Calcio piazzato con Cristina Matteo che indovinava traiettoria ed angolo, vantaggio e tre punti.

 

Partita dura quest'oggi per i gialloblu che pur meritando ai punti non hanno saputo costruire occasioni con continuità, merito anche agli avversari dimostratisi degna

...

Prestazione convincente dei gialloblu che espugnano Castelmauro con un secco 0-3, vendicata la sconfitta della passata stagione che ancora "gronda sangue".

Dopo i primi 15 minuti circa di equivalenza ( un'azione pericolosa per parte ) i gialloblu assumevano il controllo delle operazioni in lungo ed in largo. Al 22 Padula metteva dentro un tiro cross di Di Tullio; al 43 dopo un'ottima azione di pressing ultra-offensivo di Di Pietrantonio era sempre Padula a rubare palla diretta al portiere ed a subire l'intervento da rigore con annessa trasformazione ( sul canale youtube il penalty ).

Secondo tempo con l'inerzia della gara che pendeva sempre verso i gialloblu i quali al 25 triplicavano con un'incursione meravigliosa di Catalano su filtrante di Di Pietrantonio. Nel nostro tabellino sono finite altre due occasioni una per Di Pietrantonio al 24 st ed una al 31 st di Catalano.

I locali si rendevano pericolosi solo al 48 st con un palo su punizione.

Come accennato i gialloblu hanno dominato

...

Durante l'estate, nel solito turbinio di notizie prestagione avevamo letto di una Santeliana con grosse difficoltà per l'iscrizione ( e di giocatori che avevano rinunciato tutti pure al rimborso delle spese pur di aiutare la società ); eh però ! che bella squadra quella oggi vista all'opera al Di Placito !!! 

Partita difficile per il Roccasicura che al 20 si complicava ancor di più per il vantaggio ospite dopo una serie di batti e ribatti.

Reazione dei gialloblu che si concretizzava quasi subito al 26 con un tocco rapido in area di Padula.

Ripresa che come la prima frazione di gioco vedeva gli ospiti manovrare con molta fluidità e con il Roccasicura comunque pronto a rintuzzare. Anzi. I gialloblu collezionavano ben 3 occasioni di cui due clamorose. Addirittura al 15 c'era un goal annullato a Vacca per sospetto fuorigioco. La svolta al 42, lancio millimetrico di Catalano, controllo e dribbling da manuale di Padula sul portiere in uscita, rigore, trasformato. Gioia quasi incontenibile

...

Vittoria convincente nel turno infrasettimanale di coppa, 4 a 1 contro il Cercemaggiore.

Tanta troppa amarezza. Questo è il sentimento corretto crediamo per descrivere la partita odierna ed il suo finale. Molto più giusto un pareggio se non anche una vittoria dell'US. Di fronte ad una buona squadra, l'US si è dimostrata un ottimo ingranaggio complessivo, buona difesa e buoni movimenti offensivi. Nel primo tempo i locali reclamavano per un dubbio intervento in area e l'US sfiorava il colpaccio con Vannuccini lanciato a rete che non trovava il tempo per battere il portiere in uscita a valanga. Secondo tempo come il primo, equilibrato, con una palla goal clamorosa di Vacca che dopo aver superato di netto il portiere ospite si faceva rimontare da un difensore. Nella circostanza lo ripetiamo davvero clamorosa l'occasione. Il finale purtroppo condannava l'US che dopo aver preso goal su una imbucata provava a raggiungere il pari e prendeva il secondo con un tiro dalla lunga distanza a porta sguarnita.

Come accennato la sconfitta, è un risultato bugiardo per quanto visto in

...

O mezzo vuoto ?

Agli addetti le valutazioni del caso. Di certo un qualcosina in più ci si attendeva dall'US dopo le buone indicazioni del precampionato ma il campo ha dato un responso diverso.

Primo tempo che dopo una lunga parte interlocutoria, vedeva i gialloblu sfiorare per due volte la rete fino a siglare il vantaggio con il nuovo acquisto Padula. Parleremo più avanti della prova di quest'ultimo.

Secondo tempo che si apriva sempre con un buon U.S., che sfiorava almeno in un paio di volte il raddoppio. Particolarmente interessante una penetrazione di Vacca sulla sinistra per un Vannuccini che non colpiva in modo deciso. A dirla tutta quest'oggi il portiere ospite ci è sembrato uno dei migliori, determinanti alcune sue parate.

Come si scriveva, almeno fino alla metà della ripresa pareva una partita sostanzialmente in pugno dei gialloblu, fino a quando non giungeva ( con un po' di sorpresa ) un micidiale uno due degli ospiti che si portavano sull'1-2.

Un risultato sicuramente

...

11 SETTEMBRE ROCCASICURA - BARANELLO, l'attesa è finita !

Inizia la nuova stagione agonistica, primo banco di prova per i gialloblu !

ONORE ORGOGOGLIO SACRIFICIO

GO GO GO

 

Ai nastri di partenza la nuova stagione agonistica. Dopo il preambolo della coppa Italia dilettanti ( domenica prossima incontro casalingo Roccasicura - Tre Pini Matese ) domenica 11 settembre al Di Placito sara' di scena Roccasicura - Baranello per la prima di campionato. Da rimarcare ancora una volta come l'US sia l'unica compagine della provincia di Isernia nella serie B regionale ( o forse sarebbe meglio dire interregionale ); un piccolo borgo in competizione con centri assai più numerosi in termini di abitanti ( e connessi ). Un vanto da portare con orgoglio. Terreno che si presenta in ottime condizioni anche grazie all'attento lavoro di manutenzione compiuto durante la pausa da parte degli addetti, a loro un particolare grazie per l'opera compiuta. Anche questo è U.S. Roccasicura. GO GIALLOBLU ONORE ED ORGOGLIO !!! 

L'US Roccasicura lancia l'iniziativa "mettici il tuo logo"; è disponibile uno spazio pubblicitario nel presente sito sotto la scritta "sponsor" qui a lato,

sostieni l'unica squadra della provincia di Isernia nel campionato di promozione molisano !!!

Contattaci !!!

Contatore accessi gratuito